La vacanza in Salento? Falla a Lido Marini

0 Flares 0 Flares ×

Tra le località più belle e caratteristiche di tutto il Salento, non si può non nominare Lido Marini, una piccola perla, che ricorda un paradiso esotico, a pochi km da Ugento e da altre bellezze del basso Salento.

Lido Marini è una località marittima che appartiene a due comuni: Ugento, da cui dista 8 km, e Salve. Inoltre, è molto vicina ad altre località bellissime di questa zona, che sono Torre Pali e Torre Mozza e, tutte e tre assieme, formano un triangolo di bellezza e mare cristallino.

La vacanza in Salento? Falla a Lido Marini

Lido Marini è una località adatta a qualsiasi tipo di vacanza, da quella con famiglia a quella in gruppo. I fondali bassi e sabbiosi rendono la zona ideale anche per i più piccoli e, pertanto, se si sta programmando una vacanza con famiglia e bambini al seguito, questa è di sicuro la zona ideale. Spiagge lunghe e sabbiose e acque cristalline fanno il resto e rendono Lido Marini la meta adatta a chi ama la quiete e il relax, le nuotate e il divertimento in acqua.

Tutto ciò spiega perché i 33 abitanti che popolano la zona in pianta stabile, diventano 25.000 circa durante il periodo estivo: si tratta di una zona che attira come una calamita anche se, c’è da notarlo, qui non si trova mai il caos che si può trovare in città come Gallipoli, diventato il vero e proprio fulcro della movida salentina. Lido Marini, inoltre, non dista tantissimo da Gallipoli e, pertanto, è la base ottimale per chi vuole divertirsi la sera, ma vivere con più tranquillità il mare e le sue bellezze.

Il mare meraviglioso non è l’unica caratteristica che spinge verso Lido Marini, dato che anche la natura è molto rigogliosa e invitante. La spiaggia di questa zona, come del resto accade su tutto il litorale salentino, è circondata da macchia mediterranea. Qui si osserva la presenza di vegetazione molto particolare, che, assieme all’olivo, che è uno dei simboli del Salento, rende questa zona ancora più preziosa.

Ad oggi, si può dire che questa è una località esclusivamente turistica, anche se non sono stati effettuati degli stravolgimenti all’ambiente naturale. Qui si è sviluppata, soprattutto negli ultimi anni, una forma di turismo volta a rivalutare il territorio senza stravolgere o distruggere le bellezze naturali. Proprio per questo Lido Marini conserva quel fascino selvaggio che è tipico del Salento, dove la natura la fa ancora da padrone, nonostante siano state create tutte le strutture per accogliere il turismo che, man mano, sta crescendo.

Il vero e proprio boom di Lido Marini si è avuto con il passaggio dal comune di Presicce a quello di Ugento: da quel momento, infatti, è stato messo in atto un piano, ben ponderato, per la rivalutazione del territorio in senso turistico, tanto che oggi questa è diventata una delle zone più accoglienti di tutta la costa jonica del Salento.

Ma Lido Marini ha una storia molto più antica, dato che si trova su quelle che vengono definite come le “secche di Ugento”, che altro non sono che un tratto di mare di alcuni km quadrati che si caratterizza per fondali molto bassi. Qui, nel corso dei secoli, ci sono stati diversi naufragi di navi e se ne hanno diverse testimonianze, dato che sono stati ritrovati diversi reperti che accertano che questa zona fosse il centro di una fiorente tratta commerciale.

Sebbene non ci siano delle bellezze storiche tutte da scoprire, Lido Marini si rivela il luogo ideale per chi arriva in Salento con la famiglia al seguito e vuole cercare un posto tranquillo, ma ben organizzato, per passare delle vacanze all’insegna della spensieratezza. Ad esempio si può optare per Resort in Salento La Casarana, per godersi un soggiorno davvero indimenticabile.

Inoltre, come sottolineato, questa località di mare dal fascino selvaggio si offre come ottima base per girare un po’ il Salento tutto. Da non perdere la vicina Ugento, una delle zone più belle di tutto il Salento, tanto da essere definita bella al pari delle Maldive. Tanto Ugento quanto alcune sue marine come Torre San Giovanni, sono più turistiche e movimentate, specialmente durante le ore serali. Qui ci si diverte fino all’alba e c’è tutto quello che serve per chi vuole coniugare il relax mattutino con il divertimento notturno. Come sottolineato, poi, neppure la città di Gallipoli dista molto da Lido Marini: qui, durante le ore notturne, si concentra tutta la movida più esclusiva del Salento, con i locali più alla moda e gli eventi da non perdere. Chi arriva a Lido Marini, inoltre, può visitare anche Santa Maria di Leuca e si può finanche pensare e un bel coast to coast del Salento, per andare a scoprire anche l’incantevole versante adriatico, arrivando sino a Lecce, che deve essere scoperta e ammirata in ogni suo dettaglio. La regina e la capitale del Barocco, nonché quella ideale di tutto il Salento, è annoverata tra le città più belle in assoluto, non solo del sud Italia e, pertanto, perdersela sarebbe un vero e proprio peccato, da non commettere per nulla al mondo.

Da Lido Marini, quindi, si ha tutto a portata di mano. Si consiglia, infine, di arrivare in zona in macchina o, per chi arriva in Salento in aereo (l’aeroporto di riferimento è quello di Brindisi Papola Casale), di noleggiarla in loco, in modo tale da potersi spostare con estrema facilità, scegliendo degli itinerari di volta in volta nuovi. Spostandosi con un mezzo proprio, si può decidere in autonomia cosa vedere e cosa preferire e il Salento dà così tanti spunti, che c’è l’imbarazzo della scelta.

0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Google+ 0 LinkedIn 0 0 Flares ×