Roseto degli Abruzzi, il Lido delle Rose

0 Flares 0 Flares ×

Una delle più frequentate località balneari sulla costa adriatica, è rappresentata dalla cittadina di Roseto degli Abruzzi. Sulle sue spiagge ogni anno migliaia di famiglie cercano divertimento, attrazioni e relax per sfuggire dagli stress della routine quotidiana.

Tra le tante agenzie che offrono la possibilità di affittare residence, stanze di albergo ed appartamenti a Roseto degli Abruzzi, segnaliamo la Cerrano & Rosburgo Vacanze, realtà che si contraddistingue per la sua serietà e competenza, la quale seleziona le migliori offerte assicurando piacevoli soggiorni a pochi metri dalla spiaggia.

Roseto degli Abruzzi

La storia della cittadina

Roseto degli Abruzzi affonda la sua storia nell’età medievale. Il nucleo originario della città, infatti, è l’antico borgo di Montepagano, oggi frazione di Roseto degli Abruzzi, posto sopra il colle che sovrasta la costa.

Successivamente il litorale cittadino, noto come Lido delle Rose, inizia a svilupparsi attorno alla stazione ferroviaria costruita attorno agli anni sessanta del XIX Secolo con il nome di Le Quote.

Date le grandi quantità di rose che ornavano i balconi e le vie cittadine, Re Umberto I nel 1887 ne trasformò il nome in Rosburgo, frazione dell’allora Comune di Montepagano.

Nel 1927 il cambiamento definitivo: la sede comunale fu spostata da Montepagano a Rosburgo, che per l’occasione cambiò nome in Roseto degli Abruzzi. Il motivo è da ricercarsi nell’impopolarità che tale nome, dai connotati germanizzanti, godeva tra i soldati italiani al rientro al fronte dalla Grande Guerra, i quali non facevano che mandare fischi ed insulti leggendo il nome della cittadina.

La spiaggia di Roseto degli Abruzzi

La spiaggia della cittadina di Roseto degli Abruzzi è compresa tra il comune capoluogo e la frazione contigua di Cologna Spiaggia. Essa è caratterizzata da 6 km di finissima sabbia dorata e mare cristallino, il che la rende meta molto frequentata dagli amanti della tintarella durante tutta la stagione estiva.

Molteplici sono i lidi che offrono al turista la possibilità di affittare ombrelloni e lettini provvisti di servizio ristorazione, i quali offrono serate danzanti durante tutta la stagione.

Per i più piccoli, inoltre, è possibile divertirsi nei parchi attrezzati: da un lato abbiamo il Parco Savini sul Lungomare Nord e il Parco della Pineta, di fronte alla Stazione Ferroviaria, a pochi metri dalla spiaggia.

Le attività turistiche rosetane

Tra le principali attività turistiche della cittadina si possono segnalare:

  • L’Arena 4 Palme, sul cui campo all’aperto si pratica lo sport che ha reso famosa Roseto degli Abruzzi in tutto il mondo, ossia il basket, con un torneo estivo (Trofeo Lido delle Rose) al quale partecipano squadre provenienti da tutto il pianeta;
  • L’ottocentesca Villa Comunale, sede della Civica Raccolta d’Arte e della Biblioteca Comunale;
  • Villa Paris, raffinata ed elegante struttura ottocentesca oggi adibita a sala ricevimenti.

L’enogastronomia nell’estate rosetana

E per gli amanti della buona cucina e del buon vino, l’estate rosetana propone alcuni appuntamenti ai quali certamente non si può mancare:

  • La Sagra delle fregnacce al sugo di papera, che si tiene nel mese di luglio nella frazione di Montepagano. I buongustai potranno gustare pasta all’uovo fatta a mano (le fregnacce) condite con il sugo di papera fatto cuocere a fuoco lento per oltre quattro ore;
  • La Sagra de lu Stennmass, ogni anno a fine luglio nel borgo di Cologna Paese, frazione di Roseto degli Abruzzi. “Lu stennmass” in dialetto teramano è il mattarello con il quale viene stesa la pasta utilizzata per le numerose ricette che caratterizzano l’evento;
  • Montepagano Borgo DiVino, la più antica rassegna enologica abruzzese che si tiene ogni anno tra la fine di luglio e gli inizi di agosto nel piccolo borgo di Montepagano, frazione di Roseto degli Abruzzi.

0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Google+ 0 LinkedIn 0 0 Flares ×