Viaggio di nozze perfetto: istruzioni per l’uso.

Viaggio di nozze perfetto

Ci sono e ci saranno tanti viaggi nella vita di una coppia. Quello però che sicuramente rimarrà di certo più impresso nella loro memoria è il viaggio di nozze. Il viaggio di nozze è sicuramente uno di quegli elementi del matrimonio a cui le coppie difficilmente rinunciano. Ci sono coppie che fanno il viaggio di nozze in una settimana e chi invece si concede fino a tre settimane. C’è chi sceglie di partire immediatamente dopo la cerimonia e chi invece parte quando gli impegni lavorativi e personali glielo permettono. In ogni caso in questo articolo vedremo come organizzare un viaggio di nozze perfetto.

Per prima cosa dovete decidere se volete organizzarvi da soli il viaggio o se volete farvelo organizzare da un’agenzia viaggi. Organizzarvi da soli il vostro viaggio è da preferirsi se siete maghi dell’organizzazione, se non avete in mente un viaggio troppo complesso e se il resto dei preparativi del matrimonio non sono troppo stressanti. Se per contro avete in mente un viaggio molto articolato per il quale siano necessari visti, il noleggio di un auto o la sottoscrizione di particolari polizze assicurative allora optate pure per l’agenzia viaggi. Senza contare che attraverso un’agenzia viaggi potete anche creare una lista viaggio, che altro non è che un fondo al quale i vostri invitati possono contribuire per finanziare il vostro viaggio di nozze. Un’iniziativa simpatica al posto dell’ormai inflazionata lista nozze.

Qualsiasi sia la meta della vostra luna di miele è opportuno che vi informiate bene su usi, costumi e soprattutto su legislazione e galateo. Cercate di capire le regole per guidare e se vi serve una patente internazionale. Come è d’uso comportarsi nei ristoranti e così via. Capite se dovete vaccinarvi e se è opportuno sottoscrivere un assicurazione medica.

In generale esiste una formula che vi garantisce di avere un viaggio di nozze permetto: vi servono una buona dose di relax, un pizzico di avventura una buona dose di scoperta ed esperienze enogastronomiche indimenticabili. E non pensate alla dieta, a quella penserete al vostro rientro.

L’ideal in più? Ingaggiate un fotografo di matrimonio e realizzate un piccolo set fotografico durante una giornata del viaggio di nozze. Sarà un modo per avere un ricordo professionale del vostro viaggio più bello. Può essere un set che dura poche e potete realizzarlo in città come all’aperto magari sfruttando una location con una vista mozzafiato.

Quanto alle mete c’è solo l’imbarazzo della scelta, anche se ovviamente si dovrà fare riferimento a quello che è il budget a vostra disposizione, le vostre attitudini ed il tempo che potrete utilizzare. Ci sono sempre molti sposi che scelgono di volare in qualche meta esotica, qualche paradiso tropicale come le Hawaii, i Caraibi o l’isola di Aruba. Ci sono quelli che scelgono i viaggi on the road o fly and drive negli Stati Uniti, e poi ci sono tutta una serie di mete e proposte di viaggio meno inflazionate ma di sicuro impatto. Piacciono molto le crociere tra i fiordi della Scandinavia, il deserto della Namibia e la nuova Caledonia. Ma perchè non decidere di rimanere in Italia e godersi un tour da nord a sud?